06
set
Il Tour de Pologne è la corsa di ciclismo più importante di tutto l’Est Europa, l’’unica ad essere inserita nel calendario World Tour, l’’elite del ciclismo mondiale. L’’organizzatore è Czeslaw Lang, pioniere del ciclismo polacco oltre che medaglia d’’argento alle Olimpiadi di Mosca ’80. Un corridore che ha vinto tanto e che ha corso al fianco di grandi campioni come Francesco Moser e Giuseppe Saronni. La stessa grinta e determinazione di quando era in biciclettaora Czeslaw l’ha tradotta in ambito manageriale e con il suo Lang Team è riuscito ha realizzare questo grande evento che cresce di importanza e nei numeri edizione dopo edizione, così come l’intero movimento ciclistico polacco.
Tour de Pologne 2017
Dal 2010 noi di ATCommunication siamo parte integrante del Lang Team in qualità di account internazionale del Tour de Pologne per quanto concerne le media relations, con l’’obiettivo di raccontare e diffondere in tutto il mondo day by day direttamente dal campo tutte le emozioni e le imprese sportive del più importante evento sportivo polacco.
Quest’’anno il Tour de Pologne si è svolto dal 29 luglio al 4 di agosto e ha visto l’’affermazione sulla grande scena internazionale del giovane ciclista belga Dylan Teuns (BMC Racing), confermando la vocazione del Tour de Pologne di portare alla ribalta sempre nuovi talenti. Tanti i Top Riders che hanno preso parte alla corsa, tra i più importanti sicuramente il due volte campione del mondo Peter Sagan (Bora-Hansgrohe), vincitore del Tour de Pologne 2011, e “Lo Squalo” Vincenzo Nibali (Team Bahrain Merida).
Tour de Pologne 2017
Il nostro lavoro non si concentra solamente nei sette giorni di gara, ma parte già nei mesi antecedenti con la presentazione ufficiale della corsa che solitamente si svolge a Varsavia o Cracovia. L’’obiettivo principale della nostra attività è infatti quello di veicolare le informazioni attraverso i princiapli media internazionali e sulle pagine web/social del Tour de Pologne, dando la maggiore visibilità possibile a tutti i fatti e le news che riguardano l’’evento.
Tour de Pologne 2017
Sono 7 tappe impegnative non solo peri corridori ma anche per il nostro staff. Si comincia presto al mattino e non si sa quando si finisce alla sera. Luca fin dal 2010 coordina tutto il lavoro di comunicazione: interviste, conferenze stampa, diffusione di tutti i
comunicati stampa relativi alla corsa, contenuti social e molto altro. Le emozioni di una gara non vanno però solo raccontate con le parole, ecco perché ormai da anni ci avvaliamo della collaborazione di Ilario, da una vita fotografo del grande ciclismo, stimato nell’’ambiente e soprannominato Fellini” dai colleghi. Oltre agli scatti del nostro Ilario, le emozioni del Tour de Pologne sono raccontate attraverso gli occhi del nostro video maker Ivan, che con ogni supporto tecnologico disponibile telecamere, droni, GoPro, racconta il Tour de Pologne da ogni angolazione regalandoci ogni giorno gli highlights della corsa.
Tour de Pologne 2017
La nostra spedizione per la Polonia quest’’anno è partita il 27 luglio, con un aereo che da Bergamo ci ha condotti a Cracovia, sede di partenza dell’’edizione numero 74 del Tour de Pologne –UCI World Tour. La conferenza stampa di Peter Sagan e Rafael Majka ha aperto ufficialmente il nostro lavoro “on field”. Sette le tappe in programma tutte spettacolari ed emozionanti, abbiamo visto città importanti come Cracovia e Katowice, prima di approdare al gran finale nel cuore dei Monti Tatra con le tappe di Zakopane e Bukowina Tatrzanska.
Tour de Pologne 2017
La nostra giornata tipo? Sveglia alle ore 7.00, colazione e intanto la rassegna stampa sui principali media del settore e briefing con il nostro gruppo di lavoro. A seguire interviste con il preview della tappa con i possibili protagonisti di giornata. Poi dall’’albergo si raggiunge il villaggio di partenza della tappa. Foto, video, interviste e comunicato stampa con le ultime novità dalla corsa aprono la tappa. Dopo lo start dalla partenza si raggiunge il più velocemente possibile l’’arrivo della tappa, dove dalla sala stampa si segue insieme ai giornalisti presenti alla corsa l’’evolversi della tappa. Premiazioni, interviste post gara ai protagonisti, diffusione dei comunicati stampa con video e foto del giorno, update web e social…, tante cose da fare in poco tempo disponibile. Bisogna essere veloci ma senza rinunciare alla qualità. Per fare ciò ci vuole grande coordinazione e sintonia. Il nostro lavoro si conclude solo a sera inoltrata. Alle 22.30 anche per noi arriva l’’ora della meritata cena e poi tutti a dormire, come per i corridori c’’è bisogno di recuperare per affrontare la tappa successiva!
2017-08-04-PHOTO-00000471
Sette giorni intensi ma carichi di emozioni. Ogni anno torniamo dalla Polonia con qualcosa in più che arricchisce il nostro bagaglio professionale ma il Tour de Pologne non è più solo lavoro, è anche un pezzo di vita, una grande famiglia della quale siamo orgogliosi di fare parte.
Tour de Pologne… dziekuje, …see you next year!