ATCommunication

4 MINUTE READ

Sidi, a timeless future

Il progetto che abbiamo pensato per Sidi apre i cassetti della memoria di ciascuno di noi. 

Words by Miriam | Styling by Beatrice

6 gennaio 2021 

Sidi è un’azienda familiare che in sessant’anni ha saputo condividere i suoi valori di artigianalità e alta tecnologia su un palcoscenico internazionale di altissimo livello.
Per loro abbiamo pensato a uno slide project dal significato profondo, chiudendo l’anno 2020 con una raccolta di tutto quello che ci ha unito come una famiglia, nel nome dello sport.

A timeless future” apre i cassetti della memoria degli atleti Sidi, raccontando il momento in cui è iniziato il loro amore con le due ruote, attraverso le loro fotografie dell’infanzia. Ne esce un quadro corale composto da mille ricordi e scintille che formano un colossale big-bang di emozioni. 

Arnaud Demare racconta di quando ha scalato il Mont-Ventoux a dieci anni con la madre e la sorella mentre Jorge Prado ricorda la gelida Epifania in cui, a soli tre anni, provò la sua moto prima di un tradizionale pranzo preparato dalla nonna. I sapori, gli odori, le sensazioni di quei giorni portano alla luce il vero carattere dei campioni, i valori semplici ma sinceri ai quali sono solidamente aggrappati e che hanno permesso loro di realizzare i sogni, di raggiungere grandi traguardi.

Lo scopo di “A timeless future” è quello di riscoprire l’importanza di quei giorni che hanno stabilito una direzione per tutta la vita, ricordando che – soprattutto in questi tempi – ogni piccolo ma potente evento conta come parte di un grande disegno del destino.

La cosa più bella è che neanche noi sapevamo dove ci avrebbe portati questo viaggio. Quando pensiamo alla comunicazione non possiamo continuare a credere che bastino le parole, piuttosto dobbiamo lasciarci guidare dal loro vero significato, dalla loro possibilità di consegnarci messaggi fondamentali per la nostra crescita e per il nostro futuro. Le radici possono portarci molto lontano se sappiamo ascoltarle.

“Questa foto mi fa ricordare la Dodicesima Notte, stare tutti insieme in famiglia, il freddo delle passeggiate. L’unità e il sacrificio sarebbero stati i valori che mi avrebbero formato come pilota, anni dopo. Questo è tutto ciò di cui ho bisogno per realizzare i miei sogni.”
Jorge Prado, Campione del Mondo MX2 nella stagione 2018 e 2019

Il coinvolgimento della community
In una vera famiglia si condivide tutto, specialmente quello che aiuta a sentirsi uniti. Ecco perché, dopo aver letto le storie dei loro atleti preferiti, i follower vengono invitati a condividere il loro ricordo personale. I fan hanno infatti la possibilità di caricare una foto significativa allegata ad uno scritto su Sidi.com e partecipare a questo puzzle dei sogni, al fianco dei campioni che li hanno ispirati.