17
apr

È innegabile come da qualche anno lo sport stia andando di pari passo con il mondo dei social network. Le ragioni sono ovviamente tante, una di queste vede le piattaforme come Facebook, Instagram, YouTube e Twitter in grado di offrire una visibilità maggiore e immediata rispetto a qualsiasi altro strumento di comunicazione.
I Social Netork sono mezzi immediati, nelle mani di tutti: rispetto a un decennio fa è possibile interagire con gli sportivi, sapere cosa fanno nel tempo libero, vedere sessioni di allenamento ed entrare anche nel privato, una cosa impensabile a fino a qualche anno fa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma non è tutto, perché i nuovi media hanno facilitato la vita anche alle squadre, agli enti territoriali, ai comitati organizzatori di eventi. Ne sono testimonianza diretta i Campionati Mondiali juniores di Sci Alpino, tenutisi in Val di Fassa dal 18 al 27 febbraio 2019. Le gara del campionato iridiato si sono svolte su due tracciati, la pista Aloch di Pozza di Fassa e la pista la VolatA della Ski Area San Pellegrino, comprensorio sciistico per il quale ATCommunication si occupa di curare la comunicazione online e offiline, e nel caso specifico, i profili social Facebook, Instagram e Twitter.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un evento internazionale può rappresentare un’occasione imperidibile per valorizzare e promuovere il terriorio. Attraverso una manifestazione è infatti possibile generare nuovi flussi turistici (gli eventi sono visti sempre più come una vera e propria motivazione di vacanza); rafforzare la notorietà e l’immagine turistica della destinazione e attuare azioni di promozione e commercializzazione della destinazione. Per queste ragioni si è sin da subito attivata una collaborazione strategica tra lo staff social dell’evento e ATCommunication, in modo da utilizzare i campionati mondiali come volano per avviare una crescita dei profili social della Ski Area San Pellegrino, che come detto in precedenza, si è resa protagonista grazie alla presenza di uno dei due tracciati iridati.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Informare ed emozionare sono due facce della stessa medaglia quando si lavora alla promozione di un evento. Attraverso i Campionati Mondiali infatti si è dimostrato come sia possibile ampliare la conoscenza del territorio e delle strutture ad esso connesse. Comprensori sciistici, esercizi commerciali e strutture alberghiere hanno avuto ampia visibilità grazie alla manifestazione. I social network delle pagine correlate all’evento (Val di Fassa, Ski Area San Pellegrino) hanno avuto una crescita di follower di oltre il 15% grazie alla presenza dei mondiali e alla collaborazione con le pagine dedicate alla manifestazione (Val di Fassa 2019). Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, si è evidenziata quasi una triplicazione della copertura organica dei post della pagina Facebok Ski Area San Pellegrino. Per quanto riguarda Instagram invece, durante i giorni della manifestazione le visite al profilo Instagram della Ski Area San Pellegrino son salite del 35% rispetto alle medie stagionali. Una crescita importante resa possibile grazie alla stretta collaborazione con lo staff media dell’evento.

Senza categoria